Maurizia Cacciatori
Tra le atlete più amate della pallavolo italiana di tutti i tempi, 228 presenze nella Nazionale di Pallavolo Femminile dove esordisce a 18 anni. Con le azzurre vince un oro ai Giochi del Mediterraneo nel 2001, un bronzo agli Europei del 1999 in Italia e un argento a quelli del 2001 in Bulgaria. Nel 2010 partecipa alle Olimpiadi di Sydney alla prima qualificazione in assoluto della nazionale femminile di Volley. Ai mondiali del 1998 in Giappone, dove l’Italia si classifica quinta, viene eletta migliore palleggiatrice dell’intera manifestazione. Maurizia Cacciatori è oggi la voce che racconta per Sky Sport le partite della Pallavolo Femminile. Uno sport che grazie ai social sta avendo sempre più spazio nel cuore delle persone e visibilità presso il grande pubblico. A ottobre 2018 esce il suo primo libro Senza Rete, curato da Demetrio Albertini, che con ironia e decisione racconta la sua vita tra le tante vittorie e qualche piccola sconfitta.